Navigazione veloce
ITCT A BORDONI PV > Iscrizioni

Iscrizioni

ISCRIZIONI ONLINE PER L’ANNO SCOLASTICO 2016/17 per i futuri studenti delle classi prime

http://www.istruzione.it/iscrizionionline/index_new.shtml

Per gli alunni delle classi del Bordoni l’iscrizione è d’ufficio. Gli alunni riceveranno  la comunicazione  dalla segreteria


 

INFORMATIVA CONTRIBUTO VOLONTARIO

L’ITCTA. Bordoni” richiede, come da delibera Consiglio d’Istituto, un contributo volontario per anno scolastico di € 115.00, da destinare ad attività di ampliamento ed arricchimento dell’offerta formativa; a spese per il funzionamento e la manutenzione dei laboratori; all’acquisto di arredi, materiali ed attrezzature a sostegno della didattica.

Tale contributo può essere versato sul C.C.P. 14593271 intestato a “I.T.C.T. A. BORDONI PAVIA” con la causale “erogazione liberale per l’ampliamento dell’offerta formativa”- a.s. 2016/2017”, allegando Attestazione dell’avvenuto versamento.

Indicando la suddetta causale e conservando la ricevuta, trattandosi di erogazione liberale, il contributo è detraibile in sede di dichiarazione dei redditi.


 

Criteri generali per la formazione delle classi a. s. 2015/2016.

  1. Indirizzo di studi indicato dallo studente sulla domanda d’iscrizione;
  2. Eterogeneità all’interno di ciascuna classe, in base ai risultati conseguiti dagli studenti al termine dell’esame di terza media;
  3. Omogeneità tra le classi dello stesso indirizzo di studi;
  4. Equilibrata distribuzione tra le diverse classi di studenti che presentino particolari problematiche documentate;
  5. Equa distribuzione tra le diverse classi di studenti ripetenti. In questo caso, non è garantita né la sezione di provenienza, né la seconda lingua;
  6. Equa distribuzione, tra le diverse classi, di studenti stranieri neo arrivati;
  7. Equa distribuzione tra le diverse classi di studenti di sesso maschile e femminile;
  8. Seconda lingua straniera in modo da garantire, per ogni indirizzo di studio, almeno una classe per ognuna delle lingue straniere offerte dall’Istituto,  tenendo conto nei limiti del possibile delle preferenze espresse dallo studente nella scheda di iscrizione;
  9. Numero minimo per ogni classe di due studenti provenienti dallo stesso paese, se possibile;
  10. Risposta,  nei limiti del possibile, a richieste motivate dei genitori.
  11. Voto di comportamento.

N.B. – Nel caso in cui, esauriti tutti i criteri enunciati, ci si trovasse nella situazione di dover assegnare uno o più alunni a una sezione piuttosto che a un’altra, si procederà all’estrazione mediante sorteggio in presenza di testimoni.

Si precisa che il criterio di cui al punto 1 vale anche per le classi terze, il criterio di cui al punto 6 vale anche per le classi successive alla prima (fatta salva la seconda ed eventualmente terza lingua straniera studiate nei paesi di provenienza).

La data del 15 novembre è il termine ultimo per l’eventuale accoglimento delle domande di iscrizione presso il nostro Istituto degli studenti in obbligo scolastico iscritti ad  altro indirizzo di studi.